DIRITTO CIVILE

Cassazione Civile Sez. Unite, sentenza n° 9545 del 12/04/2021

Le Sezioni unite hanno ribadito la legittimità della funzione giurisdizionale del Consiglio nazionale forense nei procedimenti disciplinari nei confronti degli avvocati, in quanto giudice speciale.

E hanno altresì chiarito che la sospensione volontaria dall’esercizio della professione da parte dell’avvocato dipendente part time della pubblica amministrazione non supera il problema della incompatibilità che richiede dunque la cancellazione dall’albo.

Fonte Norme e Tributi Plus Diritto de “Il Sole 24 Ore” del 12/04/2021